Ogni volta che impariamo qualcosa di nuovo,

noi stessi diventiamo qualcosa di nuovo.
(Leo Buscaglia)

Ho sempre pensato che il cambiamento personale sia una scelta ed anche un'opportunità.

Seguire corsi e seminari, imparare, studiare, leggere, investendo su se stessi, ci permette di scorgere sempre qualcosa di nuovo e, come dice Leo Buscaglia, diventare noi stessi qualcosa di nuovo.

Qui di seguito ti porgo alcuni libri che ti possono arricchire e ispirare, aiutare a vedere più lontano o a vedere e interpretare meglio la realtà, con occhi diversi.

Ognuno di questi mi ha colpito per intensità, ognuno con le loro specifiche differenti tematiche.

I titoli che troverai sono di generi differenti: alcuni in stile romanzo, alcuni sono dei puri saggi, altri rappresentano il giusto compromesso tra la narrativa e la saggistica. Comunque tutti ti arricchiranno, così come hanno arricchito me.

Periodicamente troverai nuovi libri che mano a mano potranno, se lo vorrai, andare a formare la tua personale biblioteca. Accanto ad ogni libro suggerito, trovi il link dove reperirlo facilmente online.

MILIONI DI FARFALLE - EBEN ALEXANDER

Il dottor Alexander è uno scienziato che non ha mai creduto alla vita dopo la morte eppure è toccato a lui esserne testimone.

Nel 2008 ha contratto una rara forma di meningite e per sette giorni è entrato in coma profondo che ha azzerato completamente l'attività della sua corteccia cerebrale. In pratica il suo cervello si è completamente spento, eppure una parte di lui era ancora vigile e ha intrapreso uno straordinario viaggio verso il Paradiso.

Al suo risveglio il dottor Alexander era un uomo diverso, costretto a rivedere le sue posizioni profondamente razionali sulla vita e sulla morte: esiste una vita oltre la vita, esiste il Paradiso ed è un luogo d'amore e meraviglia. "Milioni di farfalle" è la testimonianza di questa esperienza.

IL VANTAGGIO DELLA FELICITA' - SHAWN ACHOR

"Non sei felice perché hai successo, hai successo perché sei felice". È questo l'assunto base del libro, supportato da rigorose ricerche scientifiche e dall'evidenza pratica riscontrata nelle ricerche sul potenziale che lo stesso autore ha condotto per anni all'interno di aziende importanti quali UBS e KPMG. Il libro non costituisce solo una ricetta per diventare più felici in ambiente lavorativo, descrive piuttosto come riuscire a trarre vantaggio da un atteggiamento mentale più positivo per conseguire risultati straordinari sia nella vita privata che in quella professionale.

OPEN LA MIA STORIA - ANDRE AGASSI

Open è un'autobiografia che coinvolge quanto un romanzo di formazione, anche grazie al non trascurabile contributo, nella stesura, di J.R. Moehringer, giornalista premio Pulitzer. Una storia profonda, avvincente, ricca di emozioni. La struggente scoperta che dietro al campione che sembrava costruito dal marketing c'è un uomo fragile e sensibile. Storia di perseveranza e fatica, di vanagloria, di successi e disillusioni. Il suo coraggio e la sua determinazione ti trasmettono forza e voglia di stringere i denti. Non è semplicemente una biografia, è una lezione di vita completa.

IL NO POSITIVO - WILLIAM URY

NO è forse la parola più importante ed efficace in ogni lingua. Ogni giorno ci troviamo di fronte alla necessità di dire No: nel lavoro, a casa, nella comunità in cui viviamo, e questo semplicemente perché No è la parola che dobbiamo usare per proteggere noi stessi e per salvaguardare tutto ciò che è importante per noi. Ma, come è noto a tutti, un No sbagliato può incrinare i rapporti con persone a cui teniamo o a cui siamo legati e può pregiudicare situazioni a noi favorevoli. Leggendo questo libro imparerete che il No positivo non esprime solo un rifiuto, ma comporta anche l'apertura verso il punto di vista dell'altro e la disponibilità a trovare una soluzione negoziale senza perdere di vista i propri obiettivi. William Ury unisce esempi tratti dalla sua esperienza professionale in ambito internazionale ad altri tratti dalla vita quotidiana e famigliare, per dimostrare che un No positivo vale molto di più di un Sì espresso senza convinzione e contro i nostri interessi.

METTI IL TURBO ALLA TUA MENTE CON LE MAPPE MENTALI - MATTEO SALVO

Le mappe mentali possono rivoluzionare la nostra vita! Devi tenere un discorso in pubblico? Hai bisogno di creare il nuovo organigramma aziendale? Vuoi essere sicuro di memorizzare quello che studi? Hai semplicemente la necessità di impostare il programma delle vacanze? Con le Mappe Mentali riuscirai a visualizzare e a memorizzare tutti i dati che ti servono, sfruttando la capacità della mente di creare associazioni e immagini. Il manuale è suddiviso in cinque parti:1 Gettiamo le fondamenta 2 Costruire la mappa mentale 3 Le applicazioni delle mappe 4 Con il software o a mano? 5 Esempi di mappe mentali Bastano fogli, matita, gomma e pennarelli colorati per realizzare qualsiasi Mappa Mentale e riuscire facilmente a:Prendere appunti Preparare un evento Riassumere Tenere discorsi Esporre concetti Gestire il tempo ... e molto altro ancora! Con le mappe mentali rivoluzionerai il tuo modo di pensare e metterai il turbo alla tua mente! Matteo Salvo è l’unico europeo ad aver ottenuto l’attestato di ThinkBuzan Accredited Senior Licensed Instructor. È anche il primo e unico italiano a essersi aggiudicato il titolo di International Master of Memory ai Campionati Mondiali di Memoria 2013.

PIU' FORTE DEI NO - CORSO INTENSIVO DI FIDUCIA IN SE STESSI - JIA JIANG

Jia Jiang nasce in Cina, ma da adolescente ottiene una borsa di studio per andare negli USA a inseguire il sogno della sua vita: diventare un imprenditore di successo. Quando però il suo primo progetto non trova finanziatori, precipita nell’insicurezza e non ha più il coraggio di prendere l’iniziativa. Jia Jiang capisce allora che l’ostacolo maggiore alla realizzazione del suo sogno non è il NO ricevuto, ma la paura del rifiuto e decide di imparare a gestirla. La paura di sentirci dire NO si trova infatti ai primi posti fra i timori più grandi, prima ancora di quelli della solitudine, del dolore e della malattia. Così dà il via a un esperimento di 100 giorni (100 Days of Rejection), in cui, come terapia per rendersi invulnerabile, si sottopone volutamente a un rifiuto al giorno. Con il cellulare si filma mentre rivolge a perfetti sconosciuti le più strane richieste: dal farsi prestare 100$ al chiedere di pilotare un aereo, dal tenere una lezione in università al poter giocare a palla nel giardino di una casa privata... Inaspettatamente, però, arrivano anche diversi SÌ e alcune lezioni utilissime. Con Più forte dei NO impareremo che: • anche la richiesta più assurda può essere accolta, se posta nel modo giusto; • la curiosità di chi ascolta gioca un ruolo a vantaggio di chi chiede; • è possibile trasformare un iniziale NO in un SÌ!

IL LEADER CHE NON AVEVA TITOLI - UNA FAVOLA MODERNA - ROBIN SHARMA

Il testo, attraverso il racconto di una storia semplice e piacevole, elenca i quattro pilastri su cui si basa una forte leadership. Per ciascuno di questi pilastri, viene poi indicato un acronimo che rappresenta i punti da sviluppare per il loro pieno sviluppo. Se dal punto di vista teorico sono molti i testi che danno pressapoco le medesime indicazioni, dal punto di vista motivazionale si tratta di una lettura che consente di ravvivare o rafforzare la propria fonte di energia interiore. Consigliato, soprattutto con quest'ultima finalità.

LA VITA EMOTIVA DEL CERVELLO - RICHARD DAVIDSON

Cosa succede nel nostro cervello quando siamo tristi o euforici, arrabbiati o ottimisti, oppure quando abbiamo a che fare con gli altri? Quali sono le strutture cerebrali alla base della vita emotiva? Fino a non molti anni fa la ricerca psicologica e neuroscientifica non era affatto interessata al «cuore», ma solo alla «testa», ossia alle funzioni cognitive. Negli anni Settanta alcuni studiosi intrapresero una serie di ricerche pionieristiche che avrebbero portato alla nascita delle cosiddette «neuroscienze affettive». Oggi Richard Davidson è un protagonista assoluto di questa nuova disciplina, riuscendo a dimostrare l’intuizione che lo aveva folgorato all’inizio degli anni Settanta ad Harvard: ragione e sentimento non sono polarità inconciliabili, e a ciascuna corrispondono zone e funzioni cerebrali specifiche.
Su queste basi Davidson ha elaborato la teoria degli Stili Emozionali, sei dimensioni emotive che descrivono la personalità di ognuno. Poiché le emozioni si fondano su precise basi neurali, è possibile intervenire sui nostri comportamenti, disfunzionali o meno. Le neuroscienze hanno persino individuato nella meditazione uno strumento molto potente per modificare le strutture cerebrali, sfruttandone la neuroplasticità. A garanzia del valore di queste ricerche, l’équipe di «collaboratori» di Davidson annovera niente meno che il Dalai Lama. Il cervello non è una scatola impenetrabile e immutabile come si è pensato per secoli: migliorandone il funzionamento, possiamo vivere meglio con noi stessi e con gli altri.

LA BUSSOLA DEL PIACERE - DAVID LINDEN

La sfera del piacere è sempre stata costretta da regole. Attraverso leggi, precetti religiosi e morali tutte le società hanno voluto imporre un confine che separasse il piacere dal vizio e quindi il modo in cui affrontarne il "lato oscuro": la dipendenza. Le moderne tecniche d'indagine sul nostro cervello raccontano però una storia diversa; e ci dicono che molti comportamenti che consideriamo virtuosi, come pregare o fare beneficenza, attivano lo stesso circuito neurale su cui agiscono, per esempio, le droghe e l'alcol, e che la dipendenza non è frutto di una scarsa forza di volontà bensì un disturbo di natura fisiologica. I confini di cosa è bene e cosa è male, di cosa separa il socialmente accettabile dal moralmente deplorevole sono quindi, nella realtà scientifica, molto più sfumati di quanto pensassimo. Una sfida notevole, quella lanciata dalle neuroscienze, che ci porta a ripensare gli aspetti culturali, morali e giuridici che danno forma alla nostra identità e alla nostra presenza all'interno della società.

IL LIBRO GIALLO DEL SI - JEFFREY GITOMER

Tutte le persone che si ammirano (o si invidiano) hanno un aspetto in comune: la certezza del successo con cui affrontano ogni situazione, sconfiggendo tutti i "no" che incontrano sul loro percorso. Questo libro illustra il metodo completo per ottenere qualcosa di ancora più prezioso e imparare a guardare il mondo con un atteggiamento "sì". "Pensare sì e ribattere sì" diventeranno una formula che, una volta appresa, sarà parte integrante del modo di essere perché mettersi in quest'ottica farà capire agli interlocutori che si vuole assecondarli e, nello stesso tempo, regalerà visione e aspettative positive. Ciò che rende unico questo volume sono gli insegnamenti che passo dopo passo portano il lettore a costruire e mantenere un atteggiamento che permette di affrontare con serenità e profitto ogni accadimento della vita.

LE VOSTRE ZONE ERRONEE - WAYNE W. DYER

Le vostre zone erronee è un saggio di terapia personale redatto nel 1976 dallo psicoterapeuta americano Wayne W. Dyer.

Il libro tratta con uno stile inconfondibile, come essere indipendenti nello spirito e vincere la paura, i sensi di colpa, il comportamento autodistruttivo e tutta quella serie di condizioni mentali che impediscono di far guidare la mente verso la felicità e bloccano lo sviluppo della personalità.

LA MEDITAZIONE COME CURA - GOLEMAN & DAVIDSON

Vent'anni dopo "Intelligenza emotiva", Goleman torna sui temi centrali della sua ricerca per spiegarci cosa sappiamo oggi su cervello ed emozioni.

Intelligenza, apertura mentale, lucidità ed empatia dipendono in larga parte dalla nostra vita emotiva.

E' ormai assodato da tempo che le esperienze, le emozioni e più in generale le attività mentali hanno effetti tutt’altro che trascurabili sul funzionamento e la struttura stessa del nostro cervello.

Questa proprietà neurologica prende il nome di neuroplasticità e negli ultimi decenni ha dato origine a un boom di tecniche più o meno serie di "training mentale" che si propongono di migliorare la vita emotiva e intellettuale degli individui.

In questo libro, Goleman e Davidson intendono analizzare da un punto di vista rigorosamente scientifico e aggiornato gli effetti reali di queste tecniche e la loro portata, con particolare riferimento alla meditazione intensiva dei monaci tibetani.

© 2019 by HZERO SAS - Via Giotto 1 - 30172 Venezia Mestre - PIVA 04002720276

email: hzero@hzero.it  -  mob.: 333.7893735