Un nuovo protagonista nella nostra vita


Ognuno di noi in fondo desidera avere relazioni migliori con gli altri e gode quando le relazioni suscitano emozioni forti fatte di sentimenti piacevoli.

E’ questo un desiderio profondo di ogni essere umano e, nonostante ciò, sembra che per tanti, avere buone relazioni con gli altri, sia una delle sfide più difficili. Quando non riusciamo in questo intento, soffriamo e soprattutto ci feriamo facilmente quando la nostra felicità dipende dal comportamento altrui.

Il fatto è che per generare buone relazioni, abbiamo bisogno di “comunicare bene” con gli altri e “comunicare bene” ha a che fare con il nostro sé più profondo. Ha a che fare con il nostro Essere, con le nostre debolezze oltre che con le nostre virtù.

Magari bastasse qualche corso di comunicazione per risolvere le cose.

Servono anni di maturazione per comprendere che vivere in pace con se stessi e con gli altri, è prima di tutto una questione di equilibrio interiore. E ne servono ancora di più per trovare quell’equilibrio, mentre a volte, a qualcuno non basta una vita.

Ho trascorso gli ultimi 10 anni della mia di vita a cercare qualcosa, un espediente, un trucco, un sistema, uno stratagemma per accorciare i tempi e aumentare le possibilità di tutti per trovare quell’equilibrio. Ho usato tempo nel tentativo, a volte ossessivo, di unire tutto l’insieme di ciò che ho imparato sulla comunicazione e sulla relazione.

Ho cercato di “unire i puntini” semplificando e buttando il tanto superfluo che c’era. Ho rincorso la semplicità, che non sapevo se potesse esistere trattando di relazioni umane.

Tutto ciò mentre facevo corsi in giro per l’italia per insegnare alla persone ad usare meglio la propria voce, trattandola come uno dei canali comunicativi. Considerandola tra i canali comunicativi la più affascinanti, ho sperato potesse essere questo il mezzo per migliorare le relazioni con gli altri e spesso questo era ciò che succedeva. In cuor mio però sapevo che l’equilibrio del proprio sé, era ben altra cosa.

Solo recentemente, cambiando il mio punto di osservazione e pensando alla voce come suono e non solo come mezzo comunicativo, ho scoperto che esso è all’origine di tutto.

Lo è anche quello della nostra Voce.

Questo lo dice la scienza moderna ma anche le antiche convinzioni, soprattutto quelle orientali. Basti pensare alle origini del suono OM nella cultura Vedica.

Il fatto è che siamo circondati da suoni che influenzano la nostra vita e tra questi ci sono anche quelli generati del nostro corpo.

Dal suono dei primi vagiti a quello dei nostri primi passi.

Dal battito del cuore alla voce della nostra mamma quando ancora eravamo nel suo grembo.

Dal suono della prima porta che hai sbattuto con furia, al primo “ti amo” che hai pronunciato, fino al suono di un ultimo sospiro.

Il suono sembra essere all’origine di tutto. Addirittura nelle strutture primordiali, sembra che il suono sia alla base dell’Universo.

E così, cambiando il punto di osservazione i puntini iniziano a unirsi e tutto sembra apparire più nitido e comprensibile. Quello che prima era la quotidiana attenzione del mio lavoro, diventa la nuova meravigliosa visione che ti fa dire wow. Ce l'avevo lì, sotto il naso ma non avevo ancora capito fino in fondo la sua potenzialità effettiva. Forse il mio Maestro Ciro Imparato c'era vicino prima di andarsene, chissà.

La voce, in quanto suono, provoca vibrazioni e trasporta energia.

Secondo la fisica moderna, quando il suono si propaga come onda sonora, genera energia e quando incontra un mezzo diverso dall’aria come per esempio l’acqua, amplifica l'oscillazione.

Questo fenomeno si chiama “risonanza” e corrisponde ad un notevole accumulo di energia.

Beh, dato che il corso umano è per oltre il 70% composto di acqua, è intuibile quanto importante possa essere il suono nella nostra esistenza. Molti esperimenti della disciplina scientifica detta “cimatica”, hanno dimostrato gli effetti dei suoni e delle vibrazioni sulla materia e come siano determinanti per la salute degli esseri viventi.

Molti altri esperimenti hanno dimostro come il suono di una voce possa mutare persino i comportamenti in vari sistemi biologici, essere umano compreso.

Affascinate vero? Milioni di suoni che incidono sul nostro stato, ma ce n’è uno su tutti che noi possiamo imparare a padroneggiare: la nostra voce.

Ecco che allora i corsi che fino a qualche mese fa ho tenuto sulla voce, cambiamo volto e significato. La consapevolezza aumenta e tutto assume una connotazione diversa.

I miei corsi non potranno mai più essere dei corsi tecnici sullo strumento vocale ma un vero e proprio viaggio alla scoperta di noi stessi.

Si sono evoluti in un'occasione nella quale poter trovare finalmente un equilibrio per noi stessi e per gli altri.

Neuro Voice Colors (start) è il nome del corso e raggiungere una “Personalità a colori” è il fine.

Quello che ti posso promettere è che sarà come compiere un meraviglioso e affasciante viaggio nella tua natura più intima e profonda. Lo faremo attraverso la trama del suono della tua voce, con le sue vibrazioni.

Andremo alla sua scoperta seguendo il filo rosso e sottile che tutto collega, alla ricerca della risonanza che determina la bellezza e la qualità della vita.

Dall’infinitamente piccolo all’infinitamente grande tutto vibra:

l’Universo, la Vita e la Materia. Ma anche le Emozioni sono vibrazioni e quindi la salute e la malattia.

Spero di vederti presto e scopriremo insieme un protagonista nuovo della nostra vita:

la nostra Voce.

PS: Neuro Voice Colors (start) lo trovi nella pagina "corsi" del sito questo sito.


76 visualizzazioni

© 2020 by HZERO SAS - Via Giotto 1 - 30172 Venezia Mestre - PIVA 04002720276

email: hzero@hzero.it  -  mob.: 333.7893735