Regola nr. 1 per Essere il Migliore

April 15, 2012

Essere il migliore di te stesso, che tu non sia mai stato.

Te lo avevo già anticipato nel post precedente. Quando 12 anni fa sentii il bisogno di cambiare, la prima regola che sentii la necessità di darmi fu proprio questa.
Devi migliorarti ogni giorno, e ogni giorno devi stupirti delle lacune che hai colmato rispetto al giorno prima. Alza i tuoi standard giorno dopo giorno.
Migliora il tuo modo di

ESSERE

con chi ti sta attorno, anche con coloro che non conosci e soprattutto con te stesso.
Lo devi

FARE

perché solo così un giorno potrai

AVERE.

 

Per me non c’era altra strada. Prima dovevo capire cosa avrei voluto essere per poi decidere cosa avrei dovuto fare. Ogni giorno ho dovuto fare qualcosa per raggiungere il mio obiettivo. Poi, pian piano, qualcosa ho cominciato ad avere.

E la strada è ancora lunga.
Ti faccio un esempio: osserva la mia foto in home page. Noterai che in mezzo alle mie sopracciglia c'è una ruga perpendicolare alle sopracciglia stesse.
Quello è il segno di demarcazione tra la mia attuale vita, quella degli ultimi 12 anni, e quella precedente. Prima di allora, io mi presentavo costantemente a chiunque con il volto corrucciato e un sopracciglio alzato. Ero convinto che questo mi desse un tono. Che per questo mio atteggiamento la gente che incontravo mi rispettasse maggiormente. In realtà, era solo un rifugio della mia timidezza.
Ho dovuto lottare contro 39 anni di abitudini e atteggiamenti sbagliati dettati da aspetti caratteriali radicati.

Quando però ho deciso che il mio modo di pormi doveva essere in armonia con il mio spirito interiore e cioè solare e positivo e non dovevo farmi condizionare dal giudizio degl'altri, il mio volto ha iniziato a distendersi. Ho iniziato a presentarmi con un sorriso per chiunque. Ho dovuto FARE fatica per migliorarmi in questo aspetto, ma poi ho iniziato ad avere.

Vorrei, vorrei, vorrei!

Ogni tanto ci capita di enunciare una lista di ciò che vorremmo, ma la lista dei vorrei non è una decisione. Non basta dire vorrei. Questo è solo il desiderio che alberga in te. Quanto è radicato e desiderato, te lo dice la determinazione con la quale fai qualcosa per realizzare tutti quei vorrei.
Quando hai deciso brucia le tue navi. Non permettere a niente e a nessuno di farti tornare indietro, di farti abbandonare la conquista della tua isola.
Sii forte e aspettati che qualcuno tenti di persuaderti perchè non ti riconoscerà più nel notare i tuoi cambiamenti e non lo accetterà. Con costoro, fai tutto quanto ti è possibile affinchè la forza della tua determinazione e l'amore che provi per loro li trascini e li faccia rimanere con te migliorando anch'essi a loro volta. Ricorda però che il cambiamento deve essere volontario e deve nascere dalla parte più intima di ognuno di noi. Preparati quindi anche a perdere, ad abbandonare o essere abbandonato.
Ricorda che chi ti Ama veramente, ti lascia libero. Chi dice di amarti, vorrebbe rinchiuderti. Lascia libere le persone che ami. Se tendi a rinchiuderle, fermati e chiediti se la ami veramente o confondi quel sentimento con il possesso e l'egoismo.

Con questi presupposti, segui il tuo istinto senza esitazione e scoprirai presto altri mondi e una vita più appagante.
Namastè

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

RECENT POST

October 15, 2019

February 22, 2019

January 1, 2019

May 5, 2018

October 13, 2017

October 2, 2017

June 29, 2017

Please reload

© 2019 by HZERO SAS - Via Giotto 1 - 30172 Venezia Mestre - PIVA 04002720276

email: hzero@hzero.it  -  mob.: 333.7893735