Regola nr. 4 per Essere il Migliore

April 26, 2012

Essere predisposto al rischio.

La quarta, è l'ultima delle regole che si riferiscono all'essere.
Intraprendere una strada che porterà ad essere migliori di se stessi cioè, un cambiamento radicale sul modo di pensare a se stessi, non è cosa facile. Richiede molta determinazione, ma anche una buona dose di predisposizione al rischio.
La mia storia mi ha visto mettere in gioco molte delle cose "stabili" che possedevo. Dodici anni fa, quando sentii la necessità di migliorarmi ogni giorno, mi resi presto conto che dovevo essere "disposto a perdere".

La volontà che è la base della regola nr. 3, spesso ti mette di fronte all'amara verità. Accade che quelle cose, che fino a poco prima erano i capisaldi della tua esistenza, ora, adesso che tu stai cambiando, capita che non ti riconoscono più. Tu stesso, non li riconosci più come elementi essenziali per la tua esistenza.
In questo stato, tu sei cosciente che potresti perderli per sempre. Con dispiacere potresti essere costretto a levare le funi e lasciarti andare. Magari dopo aver disperatamente tentato di evitarlo, ti rendi conto che non c'è altra via che lasciare che ognuno vada verso il suo destino.

Fu così che in quegli anni, in pochi anni, un paio, cambiai molte cose del mio modo di pensare e di essere e insieme a queste, cambiai famiglia, casa, lavoro, città.
Decisioni importanti, a volte traumatiche e che comportavano elevati rischi. Dentro di me però, sentivo che non potevo esimermi.

Se non li avessi corsi quei rischi, cosciente del fatto che il fallimento non esiste, oggi non sarei qui.
Oggi non sarei ciò che sono e ciò di cui sono fiero di essere.
In un universo che è un sistema intelligente sostenuto da una Forza Creatrice, non può esserci nulla di casuale.
Per quanto duro sia doverlo ammettere, ho dovuto affrontare tutto quello che ho affrontato per diventare ciò che sono e di cui vado fiero.
Che ti piaccia o no, questo vale anche per te.
Ognuno di noi è frutto delle scelte e delle esperienze che ha o non ha fatto, dei risultati che non ha o ha ottenuto.
E quindi anche di quanto ha saputo osare.
Namastè

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

RECENT POST

October 15, 2019

February 22, 2019

January 1, 2019

May 5, 2018

October 13, 2017

October 2, 2017

June 29, 2017

Please reload

© 2019 by HZERO SAS - Via Giotto 1 - 30172 Venezia Mestre - PIVA 04002720276

email: hzero@hzero.it  -  mob.: 333.7893735