Falla girare

May 13, 2015

Passiamo una vita tra piacere e dolore: rincorrendo il primo e fuggendo il secondo.
Il fatto è che tutti cerchiamo la felicità e talvolta, quando non la troviamo, non ci rendiamo conto che la possibilità di essere felici si può nascondere dietro il nostro ego smisurato e la nostra superbia.
Si nasconde dietro la nostra incapacità di vincere questi impostori che ci ingannano, facendoci credere di essere persone felici solo quando siamo al centro dell’attenzione di qualcun altro. 

Ci scordiamo che il piacere più bello, la felicità più vera, li proviamo quando abbiamo qualcosa da condividere.
Pensaci, quante volte sei stato veramente felice da solo?
La felicità più profonda, quella più duratura, esiste quando sappiamo prestare attenzione agli altri, quando sappiamo dare il meglio di noi per loro, quando godiamo dei loro successi, quando sappiamo nutrirci dei loro momenti felici e quando sappiamo fermarci ad osservare assieme a qualcun altro le cose semplici che questa straordinaria vita ci offre.

L’essere umano generalmente non è un essere asociale e solo pochi di noi scelgono di fare gli eremiti in Tibet. Generalmente desideriamo condividere le cose più belle con gli altri e questo ci rende felici.
Per riuscire in questo intento, dobbiamo coltivare delle relazioni e, haimè, in questo siamo sempre meno bravi.
Troppo spesso affidiamo un “ti voglio bene” ad un sintetico “tvb” in whatsapp anziché alzare il telefono e associare il significato di quelle parole ad un suono, quello della nostra voce per vibrare di emozione.

Secondo me ciò che rende la nostra vita veramente appagante sono le buone emozioni che nascono dalle migliori relazioni, che riusciamo a stabilire e coltivare con gli altri.
Come diceva il mio caro amico Ciro Imparato,

“gli altri sono il bene più prezioso che abbiamo”

e dobbiamo averne cura.
Da quando ho iniziato a studiare gli effetti della voce sui comportamenti degli esseri umani, ho scoperto che tutti possediamo uno strumento potentissimo che ci può aiutare a generare le migliori emozioni in noi e in chi ci ascolta.
Tutto questo è tanto potente quanto straordinario.
Pensa… essere padrone di uno strumento… che in realtà già hai e che ti può permettere di generare felicità.
Perché si può essere felici con poco, a volte con niente, ma il segreto della felicità sta nel condividerla, farla girare.
Falla girare!

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

RECENT POST

October 15, 2019

February 22, 2019

January 1, 2019

May 5, 2018

October 13, 2017

October 2, 2017

June 29, 2017

Please reload

© 2019 by HZERO SAS - Via Giotto 1 - 30172 Venezia Mestre - PIVA 04002720276

email: hzero@hzero.it  -  mob.: 333.7893735