La lezione degli ostacoli

January 16, 2016

 

Ho avuto nella mia vita la fortuna di giocare a rugby. Mi sono divertito molto ma soprattutto ho molto imparato.
Ho imparato della vita, perché pochi sport sanno essere la metafora della vita come lo è il rugby.

 

Nella vita così come nel rugby, non si tratta solo di superare ostacoli ma di fare effettivi passi in avanti verso la meta.
Quando la meta è il nostro miglioramento costante, la nostra crescita personale e la nostra felicità, tutto questo vale ancora di più. 
Le persone che riescono a risollevarsi con maggiore successo dopo un fallimento, sono quelle che non si focalizzano sull’ostacolo che hanno incontrato e su ciò che gli è successo, bensì su cosa possono trarre da ciò che gli è successo.
Esse sanno che se ci sono state delle avversità, è bene mettersi nello stato d’animo ideale per trarre il meglio anche da ciò che non piace.
E’ meglio cogliere la lezione e migliorarsi, piuttosto che stare un secondo in più in compagnia dei sensi di colpa, della rabbia e alla ricerca di un capro espiatorio.

 

Se sei inciampato in un ostacolo, alzati in piedi e fissati una meta, un obiettivo. Semmai, fatti aiutare da qualcuno per capire se quello a cui stai pensando possa essere un obiettivo ben formato, ma guarda avanti.
 

Alza lo sguardo e scruta lontano, perché il mondo è pieno di persone felici che continuano ad incontrare ostacoli.
 

Tutti i giorni.

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

RECENT POST

October 15, 2019

February 22, 2019

January 1, 2019

May 5, 2018

October 13, 2017

October 2, 2017

Please reload

© 2020 by HZERO SAS - Via Giotto 1 - 30172 Venezia Mestre - PIVA 04002720276

email: hzero@hzero.it  -  mob.: 333.7893735