La felicità non è un lusso

 

 

Troppo spesso continuiamo a ripeterci che se oggi lavoreremo sodo avremo successo e di conseguenza saremo felici in un futuro più o meno prossimo. Mentre siamo impegnati nei nostri obiettivi, la felicità diventa un lusso al quale possiamo facilmente rinunciare nella speranza di essere un giorno felici.  
Dovremmo convincerci del contrario.

E' provato che quando siamo felici, cioè quando la nostra mentalità e il nostro stato sono positivi, siamo più intelligenti più motivati e quindi otteniamo un successo maggiore. 
Coloro che detengono l’autorità nelle organizzazioni in cui siamo, continuano a dirci che se oggi lavoriamo sodo e soffriamo, in un futuro più o meno vicino avremo successo e di conseguenza saremo felici.
Con questo tipo di messaggio, mentre siamo "impegnati a soffrire" per raggiungere i nostri obiettivi, la felicità diventa quasi irrilevante oppure rappresenta un lusso di cui possiamo facilmente fare a meno o addirittura una ricompensa per una vita fatta di fatica e frustrazione.

Il sacrificio è da sempre parte integrante del successo ma sbagliamo quando pensiamo al sacrificio per realizzare un sogno come qualcosa per per il quale non si debba gioire.

Non è forse vero che ogni difficoltà superata, ogni attività svolta è un passo avanti verso il tuo obiettivo? 
Non credi che di questo si possa gioire? 
Forse la soluzione potrebbe stare nel porsi piccoli obiettivi intermedi da raggiungere ogni giorno. Ma questa è un'altra storia.   

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

RECENT POST

October 15, 2019

February 22, 2019

January 1, 2019

May 5, 2018

October 13, 2017

October 2, 2017

June 29, 2017

Please reload

© 2019 by HZERO SAS - Via Giotto 1 - 30172 Venezia Mestre - PIVA 04002720276

email: hzero@hzero.it  -  mob.: 333.7893735